Segnalazione di situazioni inaccettabili

Hanno diritto di notificare le situazioni inaccettabili che ravvisano in azienda tutti i dipendenti di Bane NOR, nonché i fornitori, i clienti e gli utenti.

Per segnalare:

  • Inadeguatezza delle strutture
  • Vandalismo
  • Problemi di parcheggio
  • Rumore
  • Altre situazioni inerenti alle informazioni per i clienti e sul traffico

contattare il centro clienti facendo clic qui.

Per segnalare violazioni di leggi, regolamenti o norme etiche:

  • Corruzione
  • Appropriazione indebita
  • Mobbing
  • Molestie sessuali
  • Discriminazione
  • Dumping sociale
  • Abuso di sostanze
  • Altri tipi di frode finanziaria, illeciti sul posto di lavoro, situazioni contrarie alle norme o comportamento inaccettabile

inviare una notifica al nostro servizio elettronico di segnalazione facendo clic qui.

Se non si desidera utilizzare il sistema di segnalazione elettronica, è anche possibile:

  • Chiamare la linea di segnalazione BDO al numero: +47 970 86000
  • Contattare BDO per posta elettronica all’indirizzo: integrity@bdo.no
  • Recarsi di persona agli uffici BDO o inviare una lettera con la dicitura «Whistle Blowing» indirizzandola a: BDO v/granskningsenheten, Postboks 1704 Vika, 0121 Oslo

Sussiste inoltre il diritto di informare altri enti normativi o altre autorità pubbliche (quali l’Ispettorato del lavoro, il Garante per la Protezione dei Dati Personali, la polizia e così via).

Chi può effettuare una segnalazione?

Tutti i dipendenti di Bane NOR, i suoi fornitori, i clienti e gli utenti possono segnalare situazioni inaccettabili.

La segnalazione è sicura

Poiché le ritorsioni e le rappresaglie nei confronti di chi denuncia le irregolarità sono vietate, le segnalazioni possono essere effettuate in sicurezza.

Una segnalazione dovrebbe riportare:

  • Il nome del segnalante (ma è possibile scegliere l'anonimato, se lo si desidera).
  • La data della segnalazione.
  • L’irregolarità che si intende segnalare (descrivere le situazioni concrete)
  • La data e il luogo in cui si è verificato il fatto che si sta segnalando.
  • Informazioni su qualsiasi altra persona che potrebbe aver assistito all’episodio in questione o che potrebbero disporre di informazioni pertinenti.
  • L’indicazione se l'irregolarità riferita possa essere collegato a episodi/circostanze passati o presenti.
  • Tutte le comunicazioni vengono prese sul serio, comprese le notifiche anonime.
  • Tutte le segnalazioni vengono trattate con la maggior rapidità possibile.
  • I casi segnalati sono gestiti con la massima riservatezza.
  • Il sistema di segnalazione delle irregolarità può essere utilizzato senza paura di conseguenze, rappresaglie o ritorsioni.

Quali principi applica Bane NOR per la gestione delle segnalazioni?

  • Tutte le comunicazioni vengono prese sul serio, comprese le notifiche anonime.
  • Tutte le segnalazioni vengono trattate con la maggior rapidità possibile.
  • I casi segnalati sono gestiti con la massima riservatezza.
  • Il sistema di segnalazione delle irregolarità può essere utilizzato senza paura di conseguenze, rappresaglie o ritorsioni.

Chi si occupa delle segnalazioni e del loro avanzamento?

Le segnalazioni sono gestite per conto di Bane NOR dalla società di servizi professionali BDO. BDO invia la segnalazione alla persona incaricata delle segnalazioni presso Bane NOR, che valuta chi debba occuparsi del caso e quali misure vadano prese, naturalmente in funzione del caso e delle persone coinvolte nella segnalazione.

Chi fa la segnalazione riceve conferma di avvenuta ricezione?

Sì. Ai segnalanti viene confermata la ricezione della segnalazione, salvo nei casi in cui venga scelto l’anonimato.

Ho segnalato un’irregolarità riguardante la condotta di una particolare persona. Cosa le può succedere?

Nei casi in cui si decide di procedere, la persona interessata viene innanzitutto avvisata della segnalazione che la riguarda e delle informazioni fornite ed è messa in condizione di esporre la sua versione del caso il prima possibile. Una volta chiuso il caso, ne viene data immediata comunicazione alla persona, indipendentemente dall’esito.